Da dove si parte e dove si arriva?

5 posts / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Valentina.Zotti
Offline
Iscritto : 03/01/2018 - 10:46
Da dove si parte e dove si arriva?

Ciao a tutti*biggrin*

Sono molto entusiasta di aver deciso assieme ad altri miei 3 amici di fare quso viaggio per la prima volta. Abbiamo deciso di fare il global pass ma ci resta un dubbio.. dobbiamo partire dall'estero, noi pensavamo di andare direttamente alla nostra prima meta in Germania grazie al Flixbus, solo che costerebbe la bellezza di 70 euro. Da quanto ho capito dovremmo avere il 50% di sconto per raggiungere il confine, varrebbe anche nel caso in cui appunto raggiungessimo Berlino con il Flixbus? 

Inoltre, abbiamo deciso di sfruttare l'offerta di 15 giorni di viaggio con 5 giorni di spostamenti, il quinto spostamento dev'essere per tornare in Italia? O per arrivare alla nostra ultima destinazione all'estero e poi arrangiarci per il ritorno in patria? Nel caso in cui dovessimo tornare per conto nostro in Italia abbiamo comunque il 50% di sconto sull'eventuale biglietto o è tutto a spese nostre?

 

Grazie mille in anticipo,

Ciao 

Ritratto di Eleonora Billi
Offline
Iscritto : 03/01/2018 - 22:24

Al ritorno sicuramente avrai lo sconto, vale sia per l'andata che per il ritorno. Lo stesso giorno che prendi il biglietto di andata, per usufruire dello sconto, dovrai prendere anche quello del ritorno. Per il resto non so come aiutarti.

Ritratto di peterpan
Offline
Iscritto : 01/04/2006 - 20:49

Ciao e benvenuta!

Il biglietto IR lo usi come vuoi, quindi nessuno ti obbliga ad usare l'ultimo giorno per tornare a casa o il primo giorno per partire dall'Italia. Se decidete utilizzare tutti e cinque i giorni per muovervi all'estero, avete chiaramente il problema di arrivare alla vostra città di partenza e tornare dalla vostra città di arrivo. Oltre ai pullman (ne esistono altri oltre a flix, tipo le eurolines or megabus, provate a confrontare i prezzi) un'opzione può essere l'aereo, che potrebbe anche costarvi meno del pullman. Certo, di perde un po' il senso del "viaggio" via terra che parte e torna da casa, quindi dipende un po' da voi... Un'altra cosa che potete fare è utilizzare un treno notturno per tornare e/o per andare. Il viaggio di notte, a certe condizioni orarie, può essere "attaccato" al giorno dopo o al giorno prima, permettendovi di spendere un solo giorno di biglietto per viaggiare una notte e un giorno. Questo, però, vi vincola ad usare il biglietto nel giorno dopo o nel giorno prima al vostro viaggio notturno.

Lo sconto del 50%, che io sappia, c'è solo per il treno e non per altri mezzi. In più, il biglietto deve essere valido nel giorno in cui stai beneficiando dello sconto, quindi andresti comunque a sprecare un giorno di biglietto.

Buona preparazione! Se hai altri dubbi, chiedi. Curiosità: dove state pensando di andare? 

To LIVE would be an awfully big adventure... (Peter Pan)

Ritratto di Valentina.Zotti
Offline
Iscritto : 03/01/2018 - 10:46
peterpan

Ciao e benvenuta!

 

Il biglietto IR lo usi come vuoi, quindi nessuno ti obbliga ad usare l'ultimo giorno per tornare a casa o il primo giorno per partire dall'Italia. Se decidete utilizzare tutti e cinque i giorni per muovervi all'estero, avete chiaramente il problema di arrivare alla vostra città di partenza e tornare dalla vostra città di arrivo. Oltre ai pullman (ne esistono altri oltre a flix, tipo le eurolines or megabus, provate a confrontare i prezzi) un'opzione può essere l'aereo, che potrebbe anche costarvi meno del pullman. Certo, di perde un po' il senso del "viaggio" via terra che parte e torna da casa, quindi dipende un po' da voi... Un'altra cosa che potete fare è utilizzare un treno notturno per tornare e/o per andare. Il viaggio di notte, a certe condizioni orarie, può essere "attaccato" al giorno dopo o al giorno prima, permettendovi di spendere un solo giorno di biglietto per viaggiare una notte e un giorno. Questo, però, vi vincola ad usare il biglietto nel giorno dopo o nel giorno prima al vostro viaggio notturno.

 

Lo sconto del 50%, che io sappia, c'è solo per il treno e non per altri mezzi. In più, il biglietto deve essere valido nel giorno in cui stai beneficiando dello sconto, quindi andresti comunque a sprecare un giorno di biglietto.

 

Buona preparazione! Se hai altri dubbi, chiedi. Curiosità: dove state pensando di andare? 


Ciao, grazie!

Grazie mille per le informazioni sei stato molto gentile ed era esattamente quello che volevo sapere.

Noi avevamo pensato due possibili giri, siamo del Friuli Venezia Giulia quindi pensavamo di partire da Trieste e raggiungere Berlino con qualche mezzo ancora da definire. Cominciare l'Interrail lì e fare Berlino-Copenaghen , Copenaghen-Oslo , Oslo-Amsterdam , Amsterdam-Parigi e Parigi-Trieste.

Oppure eliminando Oslo e dopo Amsterdam passare anche a Lisbona, poi Parigi e Trieste.

Buona giornata 

Ritratto di peterpan
Offline
Iscritto : 01/04/2006 - 20:49

Bel giro! Per me Oslo si può tranquillamente saltare. Ha qualche angolino interessante, ma non vale una deviazione del genere. Il discorso sarebbe diverso se poi vi inoltraste nella Norvegia, che è spettacolare, ma la città da sola non la consiglierei. Se da Copenhagen volete fare un avanti-indietro per una città scandinava, Stoccolma l'ho trovata molto più interessante.

To LIVE would be an awfully big adventure... (Peter Pan)